Vai al contenuto principale

Migliaia di specie minacciate di estinzione: la biodiversità sempre più in pericolo

di Susanna Tomei

Gazzetta ambiente - numero 5 - anno 2021

Più di 40.000 specie sono minacciate di estinzione: il 28% delle 142.500 valutate ad oggi. L'obiettivo della Lista Rossa della IUCN è arrivare a 160.000 specie valutate per avere una indicazione più aggiornata dello stato di salute della biodiversità mondiale che possa fornire dati più consistenti per una azione di conservazione mirata. La Lista Rossa IUCN è un indicatore critico della salute della biodiversità mondiale. Molto più di un elenco di specie e del loro stato, è un potente strumento per informare e catalizzare l'azione per la conservazione della biodiversità e il cambiamento delle politiche, fondamentale per proteggere le risorse naturali di cui abbiamo bisogno per sopravvivere. Fornisce informazioni sull'areale, la dimensione della popolazione, l'habitat e l'ecologia, l'uso e/o il commercio, le minacce e le azioni di conservazione che aiuteranno a prendere le decisioni di conservazione necessarie.
La produzione della Lista Rossa IUCN delle Specie Minacciate è resa possibile attraverso la partecipazione attiva dei Partner della Lista Rossa e dei loro rispettivi network. Di conseguenza, il numero crescente di specie incluse nella Lista Rossa rappresenta un enorme investimento di tempo, competenze e risorse finanziarie da parte di un gran numero di persone e organizzazioni.